Martedi 6 Dicembre

Venezia-Montecarlo: la seconda tappa è stata vinta dal team Flotta Italia

Flotta Italia della Power marine vince la seconda tappa della Venezia-Montecarlo, consolidando il primo posto nella classifica generale

Il team Flotta Italia della Power marine (Darren Nicholson-Gian Maria Gabbiani-Brett Luhrmann) ha vinto la 2/a tappa della Venezia-Montecarlo da Rimini a Pescara, concedendosi un bis e consolidando il primo posto nella classifica assoluta con 800 punti.
Gian Maria Gabbiani è arrivato a Pescara alle 14.23 impiegando 2h33m13s con una media di 92.10. Al secondo posto Infinity (M. Hendricks-V. Hendricks) in 3h 25m29s. Terzi Tommy 2 di Ragusa-Salvaggio in 4h11m30s.
Appena arrivato a terra l’italo australiano ha dichiarato: “Searex e Tommy One, le barche più veloci in gara, sono partite al comando ma già a Cattolica i tedeschi Greeve-Podolsky sono stati costretti alla resa dalla rottura delle trasmissioni. Mentre all’altezza di Senigallia Schepici- Montavoci dovevano riparare in porto per un’avaria al timone”. Pienamente soddisfatto Gian Maria Gabbiani e ribadisce che: “L’affidabilità vince ancora. Quando abbiamo visto la barca ferma abbiamo abbassato l’acceleratore per due ore. All’arrivo nessuna barca. Per cui ancora primi“.
Oggi  partenza alla volta di Brindisi per la terza tappa, con semitappa a Termoli.