Giovedi 8 Dicembre

Vela, Red Bull foiling generation: due italiani qualificati alla finale mondiale 2016

Due italiani si qualificano alla finale mondiale della Red Bull foiling generation di vela

Il Red Bull foiling generation di vela, ospitato dalla Fraglia Vela Malcesine, ha celebrato ieri i campioni della tappa italiana, Matteo Pilati e Francesco Rubagotti, che con questo successo, si qualificano per la finale mondiale che si disputerà nel 2016, alla quale parteciperanno equipaggi in rappresentanza di sette nazioni (Giappone, Gran Bretagna, Italia, Svezia, Danimarca, Russia e Francia). Dopo tre giorni di test e di allenamento e due di regate di selezione, ripescaggi ed eliminazioni, ieri, ultima giornata della tappa italiana del Red Bull Foiling Generation a Malcesine sul Lago di Garda, le regate di finale hanno offerto uno spettacolo indimenticabile agli spettatori sulle rive. I velocissimi Flying Phantom spinti dall’Ora, il caratteristico vento locale, hanno letteralmente volato sull’acqua grazie ai loro foil, le derive a forma di J che consentono alle barche di sollevarsi sull’acqua come aliscafi e raggiungere velocità di oltre 35 nodi (70 km). I dodici atleti azzurri di età compresa tra i 16 e i 20 anni ancora in gara al termine della fase eliminatoria, hanno partecipato con entusiasmo e determinazione alle regate di semifinale e alla finale, l’ultima prova, quella senza appello, disputata con vento teso (15 nodi) nel corso della quale, in un crescendo di agonismo e di competitività, non sono mancati i colpi di scena.