Martedi 6 Dicembre

Tour de France: le parole di rabbia di van Garderen dopo il ritiro

LaPresse/MAXPPP

Amareggiato, deluso e arrabbiato Tejay van Garderen parla del suo ritiro a causa di una fastidiosa febbre che non gli ha permesso di completare la tappa di ieri

“Vorrei scomparire in questo momento”, sono queste le parole del ciclista Tejay van Garderen dopo il ritiro forzato di ieri dal Tour de France a causa di una brutta influenza che non gli ha permesso di completare la 17esima tappa. “E’ stata dura guardare i miei compagni negli occhi e telefonare a mia moglie per spiegargli ciò che stava successo” ha continuato il ciclista del BMC team che si sente davvero arrabbiato per essere passato da “lottare per il podio” ad “essere fuori dalla gara”.