Martedi 6 Dicembre

Sport ed omosessualità, la “coraggiosa” copertina di SportWeek: chi ha paura di un bacio?

Due uomini che si baciano sulla copertina di SportWeek, la scelta coraggiosa e attuale della rivista della Gazzetta dello Sport

Omosessualità e sport, due mondi sconosciuti e quasi contrastanti. Proibizionismo e scandalo oggi allo scoperto in un mondo maschilista caratterizzato da forza bruta e addominali. Sport Week decide di sfatare ogni tabù, con una copertina coraggiosa. Non un articolo all’interno del settimanale nascosto tra una news ed un editoriale sui muscoli di Cristiano Ronaldo, bensì un patinata prima pagina con l’immagine di un bacio tra due forzuti e barbuti rugbisti. “Chi ha paura di un bacio?” sottolinea il settimanale di Gazzetta dello Sport. Colpendo in pieno volto l’omofobia, spingendo all’uscita dall’anonimato, incoraggiando amori che nulla hanno a che invidiare alle coppie eterosessuali, la rivista tratta un tema caro a tutti coloro che sono innamorati dell’idea dell’amore stesso. Out uomini che dall’alto della loro mascolinità si innalzano a paladini del testosterone, amatori delle riviste alla Playboy e alla cultura retrograda del maschio predominante. Sì all’amore vero, sincero, che sia tra uomo e donna o tra persone dello stesso sesso.