Venerdi 9 Dicembre

Sand Volley 4×4: sabato e domenica a Riccione l’All Star Game

Zuma press/LaPresse

Questo fine settimana a Riccione l’All Star Game di Sand Volley 4×4 che chiuderà il Master Group Lega Volley Summer Tour 2015

Si chiuderà a Riccione il Master Group Sport Lega Volley Summer Tour 2015. Per il quinto anno consecutivo, il circuito itinerante di Sand Volley 4×4 che coniuga la pallavolo femminile di alto livello e il divertimento in riva al mare approda nel cuore della riviera romagnola, nell’affascinante cornice di Piazzale Roma. L’ambientazione perfetta per il mix di sport e spettacolo che Lega Pallavolo Serie A Femminile e Master Group Sport portano nelle più belle spiagge italiane. Sabato 18 e domenica 19 luglio, esattamente come accaduto nelle ultime tre estati, si disputerà l’All Star Game. Le sei squadre partecipanti al tour si contenderanno non solo la vittoria di tappa, ma anche la possibilità di sfidare l’All Star Team, una selezione di stelle del volley italiano.
E la definizione di ‘gran finale’ non potrebbe essere più calzante. E’ sufficiente scorrere i nomi che compongono la squadra delle stelle: al palleggio Maurizia Cacciatori, un’icona della pallavolo rosa; poi Nadia Centoni, opposta della Nazionale, e Paola Paggi, centrale della Foppapedretti Bergamo e campionessa del Mondo nel 2002. Paola Cardullo, il Libero con la ‘L’ maiuscola, iridata nel 2002 e ancora protagonista in Campionato e con l’Italia. Affiancata da Imma Sirressi, il libero Campione d’Italia con la Pomì Casalmaggiore (che per tutta la tappa giocherà con le rosa, salvo poi indossare la maglia gialla dell’All Star Team nell’atto conclusivo). Allenate da Andrea Gardini, pluri-campione mondiale e primo italiano ad essere accolto nella Volleyball Hall of Fame, per il secondo anno di fila special coach delle fuoriclasse.
Ai nastri di partenza, oltre alla Pomì vincitrice di Coppa Italia e Campionato Italiano 4×4, la Volalto Caserta, reduce dallo storico trionfo in Supercoppa a Pescara. Quindi la Zeta System Zero Cinque Urbino, che darà battaglia per non restare a bocca asciutta dopo cinque anni con almeno un trofeo, e la NTT Forlì, già capace di salire due volte sul podio del tour 2015. Infine Saugella Summer Team Monza e Volley Pesaro.