Domenica 11 Dicembre

Renault Sport scende in pista a Monza

La Casa francese ha portato sulla pista di Monza la gamma completa firmata Renault Sport capace di offrire emozioni ed adrenalina senza sosta

Renault ha deciso di mostrare i muscoli, portando su una pista eccezionale e carica di storia come quella di Monza la gamma completa delle vetture firmate dal reparto Renault Sport, sia quelle omologate per la strada che quelle usate prettamente nelle competizioni ufficiali.

Tra le vetture presenti a Monza c’era la Clio RS 220 EDC Trophy, la variante stradale più estrema della celebre citycar d’oltre alpe, capace di sviluppare una potenza di ben 220 CV. Un altro modello estremamente interessante è sicuramente la Clio CUP, versione da competizione della citycar francese, protagonista dell’omonimo campionato monomarca (Clio Cup Italia), dove partecipano sei team e 19 vetture. I costi di gestione ridotti del campionato e le prestazioni scattanti offerte dal motore R.S. 1.6 litri turbo da 220 CV permettono a molti giovani piloti di avvicinarsi allo splendido mondo delle corse.

Il fiore all’occhiello della scuderia firmata Renault Sport rimane però la futuristica Renault Sport R.S. 01, capace di concentrare in un sola vettura tutta la storia e l’esperienza raccolta nelle competizioni agonistiche dalla Casa d’oltre alpe. Ispirata alle vetture sport prototipo, la R.S. 01 sfrutta un telaio in carbonio capace di contenere la massa della vettura entro i 1.1120 kg. Dal punto di vista meccanico segnaliamo la presenza del propulsore V6 3.0 litri biturbo – preso in prestito dalla Nissan GT-R –capace di sviluppare 550 CV e di spingere la vettura fino alla soglia dei 300 km/h. Le performance della vettura sono gestite da un cambio longitudinale Sadev a sette marce con comandi sequenziali al volante, mentre la potenza viene scaricata su pneumatici da 18 pollici realizzati appositamente per questa auto da corsa.