Sabato 10 Dicembre

Red Bull: Adrian Newey svilupperà una hypercar firmata Aston Martin?

LaPresse/Photo4 LaPresse/Photo4

Il direttore tecnico della scuderia di Formula Uno Red Bull potrebbe collaborare con Aston Martin per realizzare una nuova supersportiva dal carattere estremo

Al termine del Gp di Silverstone sono trapelate interessanti indiscrezioni riguardanti la possibile futura produzione di una hypercar dalle prestazioni straordinarie. Secondo l’autorevole Autocar, il leggendario ingegnere e progettista Adrian Newey – dal 2006 direttore tecnico del team Red Bull di Formula 1 – potrebbe collaborare con la Aston Martin per sviluppare una nuova supersportiva stradale, capace di eguagliare, se non addirittura superare, le prestazioni offerte da vetture del calibro di McLaren P1 GTR e Ferrari FXX K.

La notizia è stata diffusa appena pochi giorni dopo le indiscrezioni relative ad una possibile collaborazione in Formula Uno tra la Red Bull e la Casa di Gaydon. In realtà, la trattativa di una possibile partnership tra l’azienda di bevande energetiche e il Costruttore inglese non riguarda le vetture della massima Formula targate Red Bull Racing, bensì interessa il reparto Red Bull Technologies che potrebbe quindi occuparsi della produzione di una vettura dalle caratteristiche estreme, con una potenza stimata intorno ai 1.000 CV, da utilizzare sia in strada che su pista come vettura “track-day”.