Domenica 4 Dicembre

Olimpiadi 2022, lo storico bis di Pechino: dopo quelli estivi si aggiudica anche i Giochi Invernali [FOTO]

(150731) -- KUALA LUMPUR, July 31, 2015 (Xinhua) -- President of the International Olympic Committee (IOC) Thomas Bach announces that Beijing won the bid to host the 2022 Olympic Winter Games at the 128th International Olympic Committee session in Kuala Lumpur, Malaysia, July 31, 2015.(Xinhua/Gong Lei)

Pechino batte Almaty: sarà la prima città ad ospitare sia le Olimpiadi estive che quelle invernali

E’ stata scelta oggi la città ospitante per i Giochi Invernali del 2022. A Kuala Lumpur, in Malesia, 85 membri del Comitato Olimpico Internazionale, con una votazione a scrutinio segreto, hanno scelto quale tra le due città candidate in lizza, Pechino e Almaty, in Kazakistan, ospiterà l’Olimpiade Invernale 2022. Per convincere i delegati, la metropoli cinese ha puntato sull’esperienza derivata dall’organizzazione dei Giochi 2008, sottolineando come la sua sia una scelta sicura e che può vantare una solida forza economica. “Se scegliete Pechino, il popolo cinese metterà in scena un’edizione dei Giochi eccellente e straordinaria“, ha spiegato il presidente cinese Xi Jinping in un messaggio video. In caso di vittoria, Pechino diventerebbe la prima città ad ospitare sia i Giochi estivi che quelli invernali. Almaty, che aveva già provato a candidarsi nel 2006 e nel 2014, ha esortato il Cio a ‘resistere’ alla tentazione di riassegnare un’edizione delle Olimpiadi alla Cina, spiegando che l’assegnazione alla città kazaka porterebbe un messaggio positivo: anche i paesi più ‘piccoli’ e in ascesa possono ospitare uno dei più grandi eventi sportivi del mondo. “Non siamo una scelta rischiosa“, ha assicurato il primo ministro Karim Massimov. “Rappresentiamo – ha aggiunto – l’occasione di dimostrare che anche le nazioni emergenti possono ospitare i Giochi“.
A vincere è Pechino! Sarà la capitale cinese ad ospitare dunque i Giochi Olimpici invernali 2022.