Venerdi 9 Dicembre

Mini Superleggera: da concept-car alla produzione in serie [FOTO]

Presentata a Villa d’Este, la Mini Superleggera affascina per le sue forme e si prepara al debutto nel 2019

Da semplice esercizio di stile, con tanto di soluzioni spettacolari tipiche delle show-car, al disco verde per la produzione in serie: l’iter che porterà alla produzione della Mini Superleggera si muove particolarmente veloce, probabilmente per merito del successo ottenuto dall’affascinante scoperta della Casa britannica, in occasione della sua presentazione avvenuta a Villa d’Este.

Realizzata sulla nuova piattaforma dedicata alle vetture compatte del Gruppo Bmw, la Superleggera si distingue per un design moderno e accattivante che abbraccia gli ultimi stilemi della Casa di Oxford, mescolata allo stile retrò delle mitiche spider inglesi degli anni ’60. La meccanica sfrutterà gli attuali motori a tre e quattro cilindri turbo compressi, provenienti dal vivaio Mini e Bmw.

L’eleganza minimal degli esterni si riflette anche nell’abitacolo, dove regnanoforme lineari e pulite, enfatizzate dal nudo alluminio che impreziosisce la plancia. Quest’ultima ospita il volante sportivo a tre razze e la strumentazione centrale dotata di touchscreen, mentre sedili e pannelli porta sono rivestiti da una raffinata pelle color sabbia.

La Mini Superleggera potrebbe debutterà sul mercato già a partire dal 2019, affiancando senza sostituire l’attuale Mini Roadster.