Sabato 10 Dicembre

Milan, sogno Ibra? Per il momento lo svedese rimane al Psg

LaPresse

Ibrahimovic rimane al Psg, nessun rientro dunque in Italia per lo svedese tanto desiderato dai milanesi

Ibrahimovic al Milan? Un sogno difficile da realizzare. Stando almeno a quello che ha detto il diretto interessato in un’intervista esclusiva con ESPN FC. Non fosse solo per il fatto di vivere “nella migliore città d’Europa”, l’attaccante svedese spiega anche di avere “ancora un anno di contratto. Sono un giocatore del Psg – le sue parole – e sono felice di stare in questo club. Qui mi diverto. Si parla molto del mio futuro, ci sono sempre tante chiacchiere, ringrazio per l’interesse ma io sono un giocatore del Psg“. Negli Stati Uniti per la tournèe estiva, Ibra ricorda di “aver giocato tre grandi stagioni col Psg. Siamo arrivati due volte ai quarti di Champions League e la nostra ambizione è quella di andare oltre, di vincerla. La mia è una squadra fantastica e gioco con grandi giocatori. Possiamo fare molto di più di quello che abbiamo fatto finora e spero che quest’anno faremo meno errori rispetto al passato. Per vincere la Champions a volte bastano piccoli dettagli. Si possono fare i primi sei mesi fantastici ma se poi nella seconda parte della stagione non vai altrettanto bene vanifichi tutto