Sabato 10 Dicembre

La Rugby Championship 2015 perde un suo pezzo importate: rottura del perone per Waisake Naholo

L’ala degli All Blacks Waisake Naholo ha rimediato la rottura del perone che prevede uno stop di 3 mesi dalle attività agonistiche

La carriera internazionale dell’ala All Blacks Waisake Naholo inizia veramente male. Al debutto con la propria nazionale, nel The Rugby Championship 2015, alla prima gara del torneo l’ala degli Highlanders è uscita zoppicando dal rettangolo di gioco. Dopo aver eseguito tutti gli accertamenti del caso, che hanno evidenziato una rottura del perone, si prevede uno stop di 3 mesi. Questo comporta la fine del sogno mondiale per Naholo, che ha disputato una stagione perfetta e affermandosi metaman nel campionato più bello e spettacolare al mondo, il Super Rugby. Gli auguriamo una fulminea guarigione (per quanto questo sia possibile), essendo sicuri che questo giocatore darà ancora molto al club, alla nazionale e a tutto il mondo del rugby.

Giorgio Pegoraro – Rugbymeet