Lunedi 5 Dicembre

Indian Black Bullet Scout: il razzo con due ruote [FOTO]

La Indian Black Bullet Scout sfoggia un design particolarmente riuscito e originale, oltre a vantare un propulsore con una potenza superiore ai 100 CV

Difficile notare solo una moto e non riuscire a scorgere un’opera d’arte quando si ammira la Indian Black Bullet Scout. Questa inedita special è stata realizzata da Jeb Scolman su commissione dello storico Costruttore americano, capace di tornare agli antichi splendori grazie all’intervento della Polaris Industries, un colosso statunitense che già in passato si occupava della produzione di moto con il marchio Victory.

Le forme curve ed arrotondate della Black Bullet Scout riportano alla mente quelle di un razzo, mentre il miscuglio di forme moderne e retrò crea un risultato unico e probabilmente inimitabile, capace di racchiudere le anime delle custom e delle cruiser.

Il motore, che sembra essere protetto da una cornice di lamiera, è il vero protagonista di questa moto: si tratta di uno statuario 1.133 cc raffreddato a liquido, anch’esso un vero e proprio oggetto di design. Dotato di iniezione elettronica con 4 valvole comandate da un sistema di doppio albero a camme in testa e gestito da una trasmissione a 6 marce, questa unità sviluppa la notevole potenza   di 101,4 CV a 8.100 g/min e una coppia massima di 98 Nm a 5.900 g/min., valori che rendono questa moto decisamente scattante e adatta anche ai viaggi più lunghi.