Mercoledi 7 Dicembre

I campionati Italiani Assoluti di Atletica tra 1600 atleti in gara e tanti recordman

Gli Assoluti di Torino si preparano per dare spettacolo nella capitale europea dello sport dal 24 al 26 luglio

Torino è pronta ad ospitare i Campionati Italiani Assoluti. Da venerdì 24 a domenica 26 luglio, infatti, la grande atletica farà tappa sotto la Mole andando ad impreziosire il calendario degli eventi di Torino 2015 capitale Europea dello Sport. Quella che sta per prendere il via sarà la diciottesima volta della rassegna tricolore nel capoluogo piemontese che ha già accolto l’edizione inaugurale, nel lontano 1898, e poi quelle del 1961 e del 2011 in occasione delle celebrazioni per i 100 anni e i 150 anni dell’Unità d’Italia.

Stavolta sono 920 gli iscritti per un totale di oltre 1600 atleti-gara che regalano numeri da record. Per molti atleti sarà l’ultima occasione per puntare agli standard di iscrizione per i Mondiali di Pechino (22-30 agosto). La gara clou di Torino 2015 sarà senz’altro il salto in alto maschile che vivrà della sfida tra i due recordmen azzurri: il padrone di casa Marco Fassinotti (Aeronautica) e il marchigiano Gianmarco Tamberi (Fiamme Gialle). Sfida in due round la loro che prenderà il via venerdì 24 luglio sulla pedana di Londra nella tappa della IAAF Diamond League.

Entrambi a Torino saranno in gara solo domenica, finale diretta (ore 18:30). Iscritti anche il neo campione mondiale Allievi Stefano Sottile (Atl. Valsesia) e il bronzo europeo under 23 Eugenio Meloni (CUS Cagliari). Al femminile fari puntati sulla bi-campionessa europea under 23 e argento degli Euroindoor 2015 Alessia Trost (Fiamme Gialle). Tanti anche gli altri nomi da prima pagina come il bronzo olimpico del triplo Fabrizio Donato (Fiamme Gialle), la campionessa europea dei 400 metri Libania Grenot (Fiamme Gialle), il bronzo olimpico della 20km di marcia Elisa Rigaudo (Fiamme Gialle) e il campione europeo under 23 dei 100 metri Giovanni Galbieri (Atl. Riccardi Milano).