Domenica 11 Dicembre

Hydro GP: in Ungheria 8 italiani per il campionato mondiale

Fine settimana di gare per i piloti di motonautica impegnati all’estero per il campionato mondiale

Sabato 4 e domenica 5 luglio a Baja, in Ungheria, otto piloti italiani saranno impegnati nell'”Hydro GP“, manifestazione valida quale 2^ prova del campionato Mondiale della classe F/500 e 1^ prova dei Campionati Europei delle classi F/250 e F/125.
Due i rappresentanti dei colori azzurri nel Mondiale F/500: Robert Hencz e Giuseppe Rossi (entrambe del Circolo Nautico Chiavenna); il Mondiale, dopo la prima prova si campionato, vede in testa proprio Hencz, l’ungherese che corre per l’Italia, seguito da Attila Havas, ungherese che corre con licenza austriaca e dallo slovacco Marion Jung, mentre il piacentino Rossi staziona al 4° posto della classifica provvisoria.
A baja l’Europeo F/250 vede iscritti ben 3 piloti italiani: Claudio Fanzini e Matteo Gandolfi, entrambe portacolori dell’Effeci Racing Team e Massimo Rossi, che corre invece per la Mot. Boretto Po.
L’Europeo F/125 vedrà invece in azione Daniele Frontoni, il piacentino di Cortemaggiore che corre p l’MGF Racing ASND, e i due piloti ungheresi, Attila Hencz (padre di Robert Hencz che gareggia nel Mondiale F/500) e Miroslav Bazinsky, che corrono con licenza italiana per i colori del Circolo Nautico Chiavenna.
Tre manches di gara per tutte le categorie, la 1^ il sabato, al termine delle prove libere e cronometrate, le restanti due la domenica. Cerimonia di premiazione prevista alle ore 19.00.
Il Campionato iridato della F/500 e gli Europei F/250 ed F/125 proseguiranno a Bitterfeld in Germania dall’6 al 9 agosto. Per gli Europei si tratta delle tappe finali e quindi i piloti gareggeranno per la conquista dei titoli continentali.
Il Mondiale F/500 si concluderà in Italia, a Cremona, il 18-20 settembre.