Domenica 4 Dicembre

Golf, Open Championship: per la seconda volta nella storia terminerà di lunedì

LaPresse/PA

E’ ricominciato stamattina l’Open Championship di golf, che a causa del forte vento di ieri, terminerà per la seconda volta nella storia, di lunedì

Il vento è stato il protagonista nella terza giornata dell’Open Championship, il major che si sta disputando sul percorso dell’Old Course (par 72) di St. Andrews, a Fife in Scozia. Infatti si è potuto giocare solamente per 32 minuti al mattino di ieri e poi con una ripresa alle ore 18 locali (le 19 italiane) è stato possibile far concludere il secondo turno ai 42 giocatori che erano stati fermati la sera precedente dall’oscurità. A causa del pesante ritardo si è stabilito che il torneo si protrarrà fino a lunedì 20 luglio. Una decisione di tale genere era stata presa solamente nel 1988, quando si giocò al Royal Lytham dove vinse il compianto spagnolo Severiano Ballesteros. Dustin Johnson ha mantenuto il comando con 134 colpi (65 69, -10). L’unico italiano rimasto in gara è Francesco Molinari, al cinquantesimo posto mentre è uscito Tiger Woods 147esimo. La gara è ricominciata stamattina, con la speranza che condizioni meteorologiche non influiscano ancora sull’andamento del torneo.