Giovedi 8 Dicembre

Golf, Omega European Masters: Willett raggiunto in vetta dal connazionale Fitzpatrick

Fitzpatrick raggiunge Willett in vetta all’Omega European Masters che si sta disputando in Svizzera

L`inglese Matthew Fitzpatrick (198 – 69 65 64, -12) ha raggiunto il connazionale Danny Willett (198 – 65 62 71) in vetta alla classifica dell`Omega European Masters (European Tour), che si sta svolgendo sul percorso del Crans-sur-Sierre Golf Club (par 70), a Crans Montana in Svizzera.
Renato Paratore ha proseguito la sua rimonta salendo dal 49° al 16° posto con 205 (71 67 67, -5) dove ha la compagnia di Marco Crespi (205 – 68 65 72). Praticamente stabile Edoardo Molinari, 24° con 206 (67 68 71, -4), e in regresso Alessandro Tadini, 42° con 208 (66 70 72, -2).
La coppia di testa inizierà il giro finale con due colpi di margine sul francese Raphael Jacquelin (200, -10) e con tre sullo statunitense David Lipsky (201, -9), campione uscente. In corsa per il titolo anche i coreani Seukhyun Baek e Y. E Yang, quinti con 202 (-8), e hanno qualche chance anche lo svedese Pelle Edberg, l`inglese Tyrrell Hatton, l`australiano Richard Green e il francese Gregory Havret, settimi con 203 (-7). Sono fuori gioco lo spagnolo Sergio Garcia e l`inglese Lee Westwood, stesso score di Paratore e Crespi, e l`austriaco Bernd Wiesberger, 42° come Tadini.
Fitzpatrick, ventunenne di Sheffield nei cui palmares figura l`US Amateur (2013), ha realizzato un 64 (-6) con otto bridie e due bogey e Willett si è difeso con un 71 (+1) con un eagle, tre birdie, quattro bogey e un doppio bogey. Per Paratore 67 (-3) colpi con cinque birdie e due bogey; per Crespi 72 (+2) con due birdie e quattro bogey; per Molinari 71 con due birdie e tre bogey e per Tadini 72 con un birdie e tre bogey. Il montepremi è di 2.700.000 euro dei quali 450.000 andranno al vincitore.