Venerdi 9 Dicembre

Funerali Jules Bianchi: le parole del sacerdote e la canzone preferita del pilota [VIDEO]

LaPresse/Reuters

I funerali di Jules Bianchi, tra familiari amici e colleghi e le note della sua canzone preferita

La morte di Jules è ingiusta fino nel profondo, però ha reso il suo sogno una realtà, e Jules era felice“, ha detto il sacerdote che ha celebrato la messa nella città natale di Bianchi, mentre in chiesa risuonavano le note di “Hotel California” degli Eagles, la canzone preferita del pilota francese. L’omelia è stata trasmessa attraverso gli altoparlanti per i fan che si sono riuniti nella piazza di fronte alla chiesa. All’interno tanti compagni di sfide di Bianchi sui circuiti di tutto il mondo, addolorati per la perdita del loro collega, avversario e amico Jules. Campioni che rivedremo in pista questo fine settimana con il GP d’Ungheria, dove si attendono altri tributi all’ex pilota della Marussia.