Martedi 6 Dicembre

Formula Uno: ratificate le nuove regole della FIA

LaPresse/Photo4

Il Consiglio WMS (World Motor Sport) della FIA ha ratificato una serie di nuove regole che avranno validità immediata

In occasione dell’ultimo Consiglio del WMS (World Motor Sport) della FIA, tenutosi a Città del Messico, sono state effettuate importanti modifiche al regolamento che caratterizzeranno la Formula Uno nel prossimo futuro.

Una delle nuove regole riguarderà il numero delle power unit da utilizzare nel campionato: i nuovi costruttori potranno sfruttare 5 power unit a pilota invece di 4 e la disposizione sarà applicata retroattivamente anche alla Honda nel corso di questo campionato. Nel caso di sostituzioni di componenti alle power unit, il pilota potrà essere penalizzato al massimo con una partenza in fondo allo schieramento, mentre a partire dal prossimo Gp non verranno più effettuate altre penalità nel corso della gara.

Il calendario 2016 del Campionato di Formula Uno sarà caratterizzato da 21 gare e vedrà l’introduzione della tappa in Azerbaijan a Baku che si terrà il 17 lugliodel prossimo anno. Anche le superlicenze dei piloti subiscono delle modifiche: il consiglio ha aggiunto nuove serie per ottenere i punti dedicati alle superlicenze, tra cui il nuovo Campionato di F2, inoltre il vincitore della Formula E otterrà automaticamente la superlicenza.