Lunedi 5 Dicembre

Eurobasket 2015: il percorso degli azzurri da oggi fino all’esordio contro la Turchia

Gli azzurri del basket iniziano la preparazione per l’Eurobasket 2015 al via il 5 settembre: ecco tutto il percorso che li porterà alla prima partita contro la Turchia

Sono 16 i giocatori della nazionale italiana di basket convocati dal commissario tecnico Simone Pianigiani per la lunga preparazione in vista dei Campionati europei in programma dal 5 al 20 settembre in Francia, Germania, Croazia e Lettonia. Tre provengono dall’Nba (Bargnani, Belinelli e Gallinari), tre disputeranno il prossimo campionato all’estero (Datome al Fenerbahce, Hackett con l’Olympiacos e Melli in Germania col Bamberg), tre saranno agli ordini di Jasmin Repesa nell’Armani Milano (Cervi, Cinciarini e Gentile) e tre saranno anche gli azzurri di Reggio Emilia, finalista nella scorsa finale scudetto (Della Valle, Aradori e Polonara). Tra gli azzurri non c’è nessuno del Sassari campione d’Italia. Ci saranno invece Marco Cusin e Luca Vitali della Vanoli Cremona e Davide Pascolo e Giuseppe Poeta di Trento.

bargnaniOggi inizia il nostro viaggio. Ero a Berlino quando con la nazionale di Marcello Lippi abbiamo vinto i Mondiali di calcio. Alla vigilia della finale li guardavo in faccia e vedevo in loro tanti numeri uno e poi abbiamo vinto. Io quando guardo in faccia questi ragazzi della Nazionale di basket vedo ancora tanti numeri uno. Allora perche’ non crederci e puntare in alto? So di mettere pressione, ma se non si punta in alto si e’ dei perdenti“, ha detto il presidente della Federbasket, Gianni Petrucci, nel corso della presentazione nella sede di Sky.
La marcia d’avvicinamento degli azzurri verso gli europei prevede il trasferimento in serata in Trentino, a Folgaria, dove gli uomini di Pianigiani svolgeranno la prima parte della preparazione atletica, disputando anche un torneo tra il 30 luglio e il primo agosto contro Olanda, Austria e Germania. attorno a Ferragosto gli azzurri saranno impegnati a Tblisi in Georgia in un torneo contro Lettonia, Estonia e Georgia, mentre tra il 21 e il 23 la comitiva si sposterà a Capodistria per un triangolare contro Finlandia, Ucraina e Slovenia.
Ritorno in Italia, a Trieste, dal 28 al 30 agosto per un altro mini torneo contro Georgia, Università del Michigan e Russia.

eurobasketIl 5 settembre la squadra sarà a Berlino dove farà l’esordio europeo contro la Turchia, seguito il 6 dal match contro l’Islanda, per poi concludere la prima fase tra l’8 e il 10 contro Spagna, Germania e Serbia. Dall’11 al 20 prenderà il via la fase conclusiva a Lille in Francia. Le prime quattro classificate di ogni girone accederanno agli ottavi di finale. Si qualificano per le Olimpiadi di Rio le due finaliste, mentre le squadre che si classificheranno dal terzo al sesto posto accederanno ad un torneo pre olimpico in programma dal 4 al 10 luglio 2016.