Sabato 10 Dicembre

Endurance: Nissan potrebbe rinunciare al programma GT-R LM NISMO

Dopo i risultati più che deludenti ottenuti alla 24 Ore di Le Mans, Nissan potrebbe abbandonare il programma GT-R LM NISMO con un anno d’anticipo

Nissan starebbe riflettendo sulla sua permanenza nel campionato Endurance e sull’eventuale abbandono del programma GT-R LM Nismo dopo gli scarsi risultati raggiunti alla 24 Ore di Le Mans. Secondo indiscrezioni, i prossimi giorni risulterebbero fondamentali per l’eventuale scelta di abbandonare il programma o dare un’altra possibilità al team della Casa giapponese.

In occasione dell’ultima edizione della 24 Ore di Le Mans, le tre Nissan GT-R LM NISMO ufficiali hanno accusato numerosi problemi tecnici e meccanici sul circuito della Sarthe e solo una dei tre prototipi è riuscito a tagliare il traguardo, anche se subito dopo è stata squalificata a causa di un’eccessiva permanenza ai box.

I pessimi risultati ottenuti nella gara francese hanno infastidito anche Carlos Ghosn, amministratore delegato dell’Alleanza Nissan-Renault, che si è detto amareggiato per non aver ottenuto i frutti sperati. Un importante test per la Casa nipponica si terrà ad Austin il 27 e 28 luglio, in quella occasione si proveranno numerosi componenti meccanici inediti e probabilmente sarà l’occasione giusta per capire se GT-R LM NISMO abbia le carte in regola per continuare la difficile strada del campionato Endurance.