Giovedi 8 Dicembre

Boicottaggio Ferrari? Arrivano le smentite di Ecclestone e Arrivabene

LaPresse/Photo4

Smentite le voci di un presunto boicottaggio alla Ferrari durante la diretta del Gp d’Ungheria

Tante le polemiche nella giornata di ieri alla regia della Formula 1: molti fan si sono accorti che le vetture della Ferrari non venivano inquadrate quasi mai, anche il commentatore Rai, Gianfranco Mazzoni, durante la diretta ha fatto notare che le Rosse venivano inquadrate veramente poco. Mazzoni stesso ha spiegato che secondo alcune voci Bernie Ecclestone, dopo una lite con la Ferrari, abbia dato ordini alla regia internazionale di non riprendere le auto di Maranello. La Ferrari però non ci sta e cosa fa? Vince, costringendo la regia ad inquadrarla. Dopo il Gp d’Ungheria e le continue polemiche, sono però arrivate le smentite, sia da parte della Ferrari che da parte del patron della Formula 1. “Smettiamola con questa stupidaggine, non abbiamo di questi problemi, la tv inquadra dove c’è la lotta” ha dichiarato Maurizio Arrivabene. Ecclestone dal suo canto ha affermato: “Non mi sono accorto di un boicottaggio alla Ferrari. Da parte mia certamente non ci sono state disposizioni, ci mancherebbe. Dovrò rivedermi con calma la registrazione.