Mercoledi 7 Dicembre

Baku Cup: Karin Knapp ai quarti, batte facile l’estone Anett Kontaveit

LaPresse/Alfredo Falcone

6-1, 6-0 e la tennista italiana Karin Knapp batte l’estone numero 173 al mondo  Anett Kontaveit al torneo di Baku

Karin Knapp è nei quarti di finale della “Baku Cup”, torneo Wta International dotato di un montepremi di 250mila dollari in corso sui campi in cemento di Baku, in Azerbaijan. Alla 28enne di Brunico, numero 38 Wta e seconda testa di serie, reduce dalla finale a Bad Gastein, sono bastati appena 46 minuti per avere ragione dell’estone Anett Kontaveit, numero 173 del ranking mondiale, che pure aveva vinto l’unico precedente: 6-1 6-0 lo score in favore dell’altoatesina.

Venerdì nei quarti la Knapp dovrà vedersela con la russa Alexandra Panova, numero 144 Wta: la 26enne di Krasnodar è avanti per 3-1 nel bilancio dei precedenti ma Karin si è aggiudicata l’ultima sfida, l’unica giocata sul cemento. La numero uno del seeding è la russa Anastasia Pavlyuchenkova, numero 42 del ranking mondiale: è nei quarti dopo aver faticato davvero poco per battere l’ucraina Katerina Bondarenko, numero 106 del ranking mondiale, ritiratasi sul 3-0 del primo set.