Giovedi 8 Dicembre

Audi RS 7: “cura dimagrante” per il prototipo a guida autonoma [FOTO]

L’Audi RS7 dotata di guida autonoma ha subito una riduzione di peso di ben 400 kg, migliorando così le sue prestazioni in pista

L’Audi RS7 piloted driving concept, sofisticato prototipo dotato di guida autonoma e soprannominato “Bobby”, aveva stupito tutti per le sue qualità velocistiche ottenute in pista – senza l’ausilio di un pilota umano – facendo registrare punte di velocità massima pari a 240 km/h.

Ora però, “Bobby” ha subito profonde modifiche che ne hanno migliorato il comportamento dinamico. Il lavoro dei tecnici Audi ha  portato alla realizzazione di una vettura evoluta, battezzata questa volta con il nome di “Robby” e caratterizzata da un peso minore di ben 400 kg. Grazie a questa “cura dimagrante”, unita alle performance sviluppate dal V8 4.0 litri biturbo da 560 CV, la RS7 piloted driving concept è riuscita ad effettuare un giro completo sul circuito di Sonoma, in California, in un tempo di appena 2’01″01.

Lo sviluppo della guida autonoma da parte di Audi non si limita alla pista, la Casa dei quattro anelli aveva infatti realizzato un altro prototipo sui base A7, capace di percorrere con successo la tratta Silicon Valley – Las Vegas su strada aperte alla normale circolazione.