Mercoledi 7 Dicembre

Atletica, Assoluti Torino: il resoconto della seconda giornata

Una seconda giornata piena di successi e sorprese agli Assoluti di atletica di Torino

La seconda giornata degli Assoluti di atletica a Torino ‘proclama’ i campioni dei 100 metri. Al maschile vittoria di Fabio Cerutti, torinese delle Fiamme Gialle che sulla pista della sua città taglia il traguardo in 10.31 e conquista il quarto tricolore in carriera. Tra le donne, Gloria Hooper (Forestale) bissa il successo del 2013 in 11.47 (-0.2) staccando la compagna di club Anna Bongiorni (11.57) e Giulia Riva (11.58).
Nei 400 metri, la campionessa d’Europa Libania Grenot (Fiamme Gialle) non smentisce il pronostico, parte fortissimo e si prende il suo quarto titolo in 51.47. Poker tricolore sul giro di pista anche per Matteo Galvan (Fiamme Gialle) davanti a tutti in 46.11. Ostacoli targati Fiamme Oro: nei 110 hs. tripletta per Hassane Fofana in 13.59, mentre i 100 hs. vedono l’exploit di Giulia Tessaro, oggi campionessa in 13.14. Dopo due giorni anche le prove multiple emettono i loro verdetti incoronando Simone Cairoli, 7482 punti nel decathlon, e la ventenne Federica Palumbo, 5385 punti nell’eptathlon. Nei concorsi l’astista fiorentino Claudio Stecchi (Fiamme Gialle) salta ancora 5,50 e poi manca di poco il terzo assalto ai 5,65 dello standard di iscrizione per i prossimi Mondiali di Pechino. Nei lanci la discobola Stefania Strumillo (Atletica 2005) si aggiudica per 2 centimetri (56,37 a 56,35) il duello con Valentina Aniballi (Esercito). Daniele Secci (Fiamme Gialle) conquista il titolo del getto del peso con 19,18.