Vincenzo Nibali al Giro del Delfinato, “niente ossessione per il bis al Tour de France”

Lapresse / MAXPPP

Vincenzo Nibali, ciclista dell’Astana, parla del suo prossimo futuro, ma anche dei suoi rivali

Vincenzo Nibali parla ai media mentre è impegnato al Giro del Delfinato in Francia. Il suo quarto posto in classifica generale e le sue ambizioni per il Tour de France la fanno da padrone nella rassegna stampa. “Il bis non è un’ossessione. Non deve esserlo. Le ossessioni ti logorano“, ammette lo Squalo dello Stretto come riporta Gazzetta dello Sport, che parla anche del giovane Fabio Aru e del suo Giro d’Italia. “Dopo un Giro così esigente, non credo che gli farebbe bene essere al via del Tour”. “I rivali li rispetto e li metto tutti sullo stesso piano. Quello di cui so di meno è Quintana? Dov’è? Non ho notizie di lui. Non è una critica, è un fatto“, dichiara il ciclista dell’Astana. Sull’affare doping che ha riguardato il suo team poi commenta: “da parte nostra, massima disponibilità. Ma non penso sia giusto che casi di doping estranei alla responsabilità del team ne mettano in discussione la sopravvivenza“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery