Sabato 10 Dicembre

Una Range Rover Hybrid LWB per la Regina Elisabetta

La Regina d’Inghilterra ha scelto per le sue uscite ufficiali una nuova Range Rover ibrida e a passo lungo caratterizzata da una corpo vettura di tipo landaulet

Dopo essere stata immortalata poche settimane fa al volante di una Range Rover, alla veneranda età di 89 anni, la Regina Elisabetta d’Inghilterra ha deciso di sostituire il suo lussuoso SUV del 2002 con l’ultima generazione del modello britannico, opportunatamente modificato dalla divisione speciale Jaguar Land Rover SVO (Special Vehicle Operations) per soddisfare le esigenze di pubblica sicurezza di sua Maestà.

La scelta finale della Regina è caduta su una Range Rover a passo lungo, dotata di tecnologia ibrida e caratterizzata da una particolare carrozzeria di tipo “landaulet”. Questo tipo di corpo vettura si ispira infatti alle vetture cabriolet, con la zona posteriore caratterizzata dalla presenza di una capote apribile che permette ai passeggeri di alzarsi in piedi, mentre i posti anteriori risultano coperti dal tetto in metallo. Dal punto di vista meccanico, questa speciale Range Rover sfrutta un V6 diesel da 3.0 litri abbinato ad un’unità elettrica, per una potenza totale di 340 CV e una coppia massima pari a 700 Nm. Una delle peculiarità di questo schema tecnico è la possibilità di marciare in modalità 100% elettrica per ben 50 km.

La prima uscita ufficiale della Regina Elisabetta sulla sua nuova auto è avvenuta in occasione di una recente parata militare del Royal Welsh Regiment che si è svolta a Cardiff nel Galles.