Domenica 11 Dicembre

Shawn Marion su LeBron James: “è un treno in corsa”

LaPresse/Reuters

LeBron James visto da fuori, il compagno di squadra Shawn Marion commenta il suo talento

“Ho giocato spesso con LeBron. Ho giocato con lui nel team USA e ci gioco insieme nei Cleveland Cavaliers. Quindi posso dire di conoscerlo bene. E posso tranquillamente affermare che è il giocatore più duro da marcare, in assoluto. E non solo per la sua prestanza fisica, che comunque farebbe paura a chiunque. La cosa che spaventa di più, quando lo devio marcare, è quando riesce a prendere velocità. Allora è dura davvero. Perché mentre negli allenamenti, quando giochiamo usando solo metà del campo, è sempre grosso e difficile da marcare, è a campo intero che fa la differenza“. “Quando lo vedi arrivare, correndo, è come se stesse arrivando proprio dritto davanti a te un treno in corsa, una locomotiva sbuffante. E a quel punto, sono in pochi ad avere il coraggio di restare sulla sua traiettoria. Non a caso è LB James.” Parole di Shawn Marion, giocatore dei Cavs.