Venerdi 9 Dicembre

Rally dei Campioni: il 5 e 6 giugno la storia torna protagonista

Il prossimo weekend sulle strade del Veneto sfileranno i piloti e le auto che hanno scritto la storia dei Rally

Vivere le emozioni e la passione racchiuse nella storia dei Rally, riportando alla ribalta i numerosi protagonisti che hanno reso mitico questo sport motoristico: è questo l’obiettivo del Rally dei Campioni – organizzato da Don Piero (soprannominato il prete da corsa) e dall’appassionato Fabrizio De Checchi – che si terrà il 5 e il 6 giugno prossimi, in Veneto.

Il prossimo weekend, sulle strade del Brenta, saranno infatti protagoniste vetture da sogno come Lancia Stratos, Delta e Fulvia HF, Alpine Renault A110, Fiat 124 e 131 Abarth, Porsche 911 e Ferrari 308 GTB. I più grandi piloti di ieri e di oggi partiranno sabato 6 giugno alle 10.00 da Noventa Padova per raggiungere Camponogara. La sfilata percorrerà ben 70 km fra Ville Venete, architetture del Palladio e borghi d’acqua, inoltre questa sarà l’occasione ideale per celebrare 75 anni di Sandro Munari e gli 80 anni di Amilcare Ballestrieri.

Tra i piloti impegnati nella manifestazione troveremo piloti di spicco del calibro Ballestrieri, da Tognana a Cavallari, Verini, Pregliasco, Bernacchini, Lampinen, Sodano, Audetto, Trombotto, Baggio, Ormezzano, Rossetti, Ariella Mannucci, Tony Fassina, Calzolari, Bentivogli, Tacchini e appunto Munari. Quest’ultimo sarà alla guida della favolosa Lancia Stratos Alitalia con cui il campione italiano Munari ha vinto nel 1977 il suo ultimo rally di Montecarlo.