Martedi 6 Dicembre

Rafa Benitez, lo strano allenatore: il suo lavoro incompiuto a Napoli

LaPresse/Spada

Rafa Benitez l’allenatore ormai ex Napoli che ha dato sempre la sensazione di doversene andare via

Poteva diventare San Rubino. È rimasto San Rubizzo. Poteva lasciare Napoli regalando un gioiello. Rimarrà di lui solo il ricordo delle colorite guance. Rafa Benitez non ha fatto una gran bella figura a Napoli. Ha allenato per due anni la squadra partenopea, ma non è mai sembrato sposare fino in fondo la causa azzurra. Non ha mai modificato il suo credo tattico, a discapito di capitomboli facilmente (e utilmente) evitabili. Benitez ha sempre dato la sensazione di doversene andare (chissà dove e chissà perché), anche quando le cose andavano più che bene. La scelta di annunciare il suo addio alla vigilia della partita forse più importante della stagione (dopo aver perso la corsa alle due Coppe) lascia sbalorditi tifosi, presidenza, giocatori e giornalisti. Benitez, incompiuto assoluto.