Mercoledi 7 Dicembre

Quel che resta del Giro d’Italia: una pista ciclabile vista mare

LaPresse/Fabio Ferrari

Da San Lorenzo a Mare a Sanremo una pista ciclabile vista mare post Giro d’Italia

A Giro finito restano i ricordi delle tappe più belle. E questa volta non solo i ricordi. Questa volta, a Giro finito, resta qualcosa di concreto, qualcosa in riva al mare, qualcosa che può permettere a chiunque di sentirsi un ciclista “per davvero”. È la pista ciclabile che ha dato il via al Giro d’Italia a pedali, 17 km e mezzo di sogno. Poter pedalare sul tracciato che ha visto la cronosquadre, un tracciato che nasce dal percorso della vecchia ferrovia, regalando ai ciclisti più o meno professionisti, la bellezza di una biciclettata fronte mare, spiaggia, scogli. Da San Lorenzo a Mare fino a Sanremo. È un motivo concreto per stare bene, per fare sport, per respirare aria sana. Da soli o o in compagnia. Grazie Giro!