Sabato 3 Dicembre

Prima di Lady Khedira, la signora Haller: belle, bionde, tedesche e juventine

Lapresse

Signore juventine tedesche che si mettono in mostra chi per un motivo chi per un altro

È in arrivo a Torino, sponda bianconera, una signora di nome Lena. Bella, bionda, tedesca. Compagna di Sami Khedira. Tutto questo fa ritornare la mente a qualche annetto fa, quando un altro tedesco giocava nelle file della Juventus: un certo Helmut Haller. E tutto questo fa tornare alla mente anche la “signora Haller!”, Mrs. Waltraud. Waltraud era moglie e procuratrice di Helmut, e molto distante dal “profilo” di donna che appartiene invece a Lena. Severissima, magrissima, temutissima, la signora Haller era la parte pragmatica del giocatore-giocherellone Helmut. La signora Waltraud era molto attenta a tutte le sfaccettature della carriera del suo Helmut. Dagli allenamenti alle partite passando per le interviste e i giudizi dei giornalisti, nulla sfuggiva all’attenzione della severa Lady Haller. Era il classico “sergente di ferro”. Altro che le morbide e sensuali curve di Lady Lena! Waltraud era così asfissiante che, appena Haller smise di giocare e iniziò a godersi la libertà, la prima cosa che fece per vivere in santa pace fu quella di separarsi dalla moglie-manager Waltraud. Attenta Lena!