Domenica 11 Dicembre

MotoGp Catalogna: doppietta Yamaha, Lorenzo e Rossi volano

LaPresse/Reuters

Gran premio di Catalogna della MotoGp ricco di colpi di scena, tante cadute e altra vittoria di Lorenzo

Aleix Espargaro parte davanti a tutti bel Gp di Catalogna a Montmelò nella classe MotoGp. Il pilota della Suzuki ha centrato la prima posizione in griglia con il tempo di 1’40”546, staccando di 83 millesimi il connazionale e compagno di squadra Maverick Vinales. La prima fila è completata dalla Yamaha di Jorge Lorenzo, in seconda fila il campione del mondo in carica lo spagnolo Marc Marquez. Settimo tempo e terza fila per il leader iridato Valentino Rossi con la seconda Yamaha.

LA GARA –  Ottima partenza di Lorenzo che si mette in testa seguito da Marquez, bene anche Rossi mentre cade Crutchlow. Rossi scatenato mentre Marquez è protagonista al terzo giro di una clamorosa caduta, altra gara rovinata per lo spagnolo. Rossi supera anche Dovizioso, adesso è secondo e va a caccia di Lorenzo. Altra caduta al quinto giro, questa volta tocca all’italiano Dovizioso. Rossi prova a spingere, ma Lorenzo mantiene il distacco che è di circa due secondi. Valentino spinge moltissimo, il distacco si riduce. Le posizioni non cambiano, vince Lorenzo, poi Rossi.

IL COMMENTO FINALE –  Non si ferma Jorge Lorenzo che conquista un’altra vittoria, lo spagnolo è in splendida forma: per il campionato si prospetta un testa a testa con Rossi che chiude al secondo posto dopo un’altra rimonta. Gara condizionata dalle tante cadute, altro grave errore per Marquez che rovina un’altra gara. Caduta anche per Dovizioso quando il podio sembrava certo, bene Pedrosa che chiude in terza posizione.

  1. LORENZO
  2. ROSSI
  3. PEDROSA
  4. IANNONE
  5. SMITH
  6. VINALES