Giovedi 8 Dicembre

Mercedes S 500 Plug-in Hybrid by Brabus: elaborazione ecosostenibile [FOTO]

La factory tedesca sceglie la variante ibrida dell’ammiraglia Mercedes per la ultima creazione sportiva

L’elaboratore specializzato nella preparazione di Modelli Mercedes, Brabus, ha svelato il suo ultimo lavoro realizzato sulla base della Mercedes Classe S 500 Plug-in Hybrid, dimostrando che anche un’auto “amica dell’ambiente” può essere divertente e aggressiva.

Dopo la “cura” del tuner tedesco, la Classe S ibrida sfoggia una grinta inaspettata, messa in mostra da numerosi componenti speciali, molti di essi realizzati in fibra di carbonio, come ad esempio il labbro anteriore e le prese d’aria supplementari installate dietro i parafanghi anteriori, a cui si aggiungono le bandelle sottoporta, lo spoiler posteriore, l’impianto di scarico sportivo e gli enormi cerchi in lega da 22 pollici. L’ambiente interno è stato invece personalizzato con l’uso di pregiata pelle dedicata ai sedili, l’adozione di inserti in legno o in alternativa in fibra di carbonio e della pedaliera in alluminio. Dal punto di vista tecnologico, la vettura è stata dotata del sofisticato impianto multimediale iBusiness abbinato a due schermi incastonati dietro i sedili anteriori.

Dal punto di vista tecnico, il sistema ibrido della vettura – composto da un V6 turbo da 3.0 litri e un’unità elettrica – è stato modificato con il potenziamento del propulsore termico che ha visto aumentare la propria potenza e coppia massima rispettivamente di 52 CV e 70 Nm, facendo così raggiungere alla Classe S una potenza complessiva di ben 500 CV. Brabus dichiara per la s500 Plug-in Hybrid un’accelerazione da 0 a 100 km/h effettuata in 4,9 secondi e una velocità di punta autolimitata a 250 km/h, mentre i consumi nel ciclo misto dovrebbero rimanere invariati a 3.0l/100km.