Venerdi 9 Dicembre

La rivincita di Mauricio Pinilla dopo la traversa di Brasile-Cile è lo spot della Copa America [VIDEO]

Un cortometraggio per la Copa America. Mauricio Pinilla si prende la rivincita sulla porta dello stadio che condannò il Cile all’uscita dai mondiali 2014 contro il Brasile

Era il 28 giugno quando una traversa in Brasile-Cile cambiò le sorti della Nazionale di Mauricio Pinilla. Proprio l’attaccante attualmente militante nell’Atalanta, sbagliò un gol pazzesco al 119′ dei tempi supplementari colpendo una “storica” traversa che condannò ai rigori una partita vita dalla Seleçao. Il Cile perse immeritatamente una partita che decretò la fine del suo mondiale brasiliano. Oggi però Mauricio si prende la rivincita. Grazie allo spot che pubblicizza la Copa America che partirà dal 11 giugno l’attaccante cileno ha la sua “Revancha”. La porta dello stadio Mineirão rapita da Pinilla, in un cortometraggio che ha una trama da spy story, che con un colpo da Lupin la trascina fino ad un paesaggio deserto dove la fa esplodere.