Domenica 4 Dicembre

Golf, Lyoness Open: Chris Wood trionfa

LaPresse/PA

E’ Chris Wood il vincitore del Lyoness Open sul percorso del Diamond Country Club

Renato Paratore si è classificato 32° con 285 colpi (72 70 71 72, -3), interrompendo una spirale di quattro tagli consecutivi, nel Lyoness Open (European Tour) vinto con 273 (67 69 70 67, -15) dall’inglese Chris Wood. Sul percorso del Diamond Country Club (par 72), ad Atzenbrugg in Austria, è letteralmente crollato, spianando la strada agli avversari, il francese Gregory Bourdy, che dopo tre giri in vetta, è stato spedito al sesto posto. Wood, terzo all’attacco del giro finale con cinque colpi di ritardo da Bourdy, ha effettuato un giro senza sbavature con cinque birdie per un 67 (-5) che gli ha permesso di sorpassare Cabrera Bello e di ottenere il secondo titolo nel circuito, dopo quello nel Qatar Masters (2013), insieme a un assegno di 250.000 euro su un montepremi di 1.500.000 euro. Lo spagnolo è stato praticamente messo fuori gioco da tre bogey nella fase centrale, accompagnati da un birdie prima e da altri due dopo per il 72 (par). Medesimo punteggio per Paratore, che è andato due colpi sopra par con un doppio bogey in apertura, poi recuperati con due birdie nel resto del percorso. Non hanno superato il taglio Alessandro Tadini, 79° con 146 (73 73, +2), Marco Crespi, 90° con 147 (73 74, +3), e Matteo Manassero, 103° con 149 (75 74, +5).