Giovedi 8 Dicembre

Gli stadi più belli del mondo – L’Olympiastadion di Berlino, il palcoscenico della finale di Champions [FOTO]

L’Olympiastadion di Berlino un monumento calcistico che farà da sfondo alla finale di Champions League tra Juventus e Barcellona

Come ogni venerdì ritorna la rubrica Gli stadi più belli del mondo. Era il 9 luglio 2006 quando l’Italia mise ko ai rigori la Francia e vinse il Mondiale. Proprio quello che era stato lo scenario del trionfo italiano, sarà il palcoscenico della finale di Champions League. All’Olympiastadion di Berlino si potrà ripetere la storia. Una storia che in terra tedesca parla italiano. Una storia dello stadio della capitale che parte dall’Olimpiade del 1936 fino alla Coppa del Mondo 2006, ma che domani sera potrà scrivere un nuovo capitolo.

Una struttura i cui inizi risalgono addirittura al progetto del 1934. Finita nel 1936 proprio per l’Olimpiade, ha visto la sua ristrutturazione nel 2004. Attualmente può contenere ben 74.400 posti ed ospita le partite interne dell’Hertha Berlino, squadra militante nella Bundesliga. All’ultimo grido sia all’interno che all’esterno, esso si presenta con due grandi coperture, che proteggono gli spettatori dagli agenti atmosferici, ma che offrono anche un colpo d’occhio non indifferente. Grande, spazioso e presente nella parte occidentale di Berlino speriamo che il cielo sopra di esso domani sera si colori di bianco e nero.