Sabato 3 Dicembre

Giochi Europei di Baku: la storia del logo della prima edizione delle “olimpiadi” europee

I giochi europei di Baku, che iniziano oggi 12 giugno 2015, sono rappresentati da un logo composto da vari elementi tipici della terra ospitante

Iniziano oggi i Giochi Europei, che si disputano a Baku. Per l’occasione sono stati creati diversi loghi per rappresentare l’evento. Tra questi, uno, molto bello, che rappresenta gli elementi tipici della terra che ospita l’evento. “In occasione di questo evento storico, che prenderà il via nel 2015, saremo onorati di ospitare i primi Giochi Europei in assoluto e di accogliere atleti e visitatori provenienti da tutta l’Europa,” ha detto il ministro Rahimov. “Il logo riflette l’orgogliosa tradizione sportiva del nostro Paese, il suo impegno all’ospitalità e alla buona accoglienza, oltre a sottolineare la nostra posizione come punto di riferimento emergente per sport, affari e turismo, sia in Europa sia oltreconfine“.
Il logo, disegnato dal 35enne azero Adam Yunisov integra i cinque elementi fondamentali alla base della cultura e delle aspirazioni antiche e contemporanee del Paese ospitante, tra cui la Fiamma, l’Acqua, il mitico uccello Simurgh, il Tappeto e il Melograno, e  intende rappresentare bellezze naturali, cultura e patrimonio nazionali, oltre alla vitalità di Baku, una delle realtà economiche e delle città europee in più rapida crescita.