Giochi Europei di Baku: è italiana l’attrezzatura necessaria per gli allenamenti degli atleti

L’attrezzatura di cui disporranno gli atleti a Baku per i giochi Europei è italiana

Inizierà oggi pomeriggio la prima edizione dei Giochi Europei, che si svolgeranno a Baku. Gli atleti non solo disputeranno gare, ma soggiorneranno e si alleneranno a Baku, dove tutto e pronto per accogliere gli sportivi provenienti da tutta Europa. Proprio per allenarsi, a Baku, già oltre 6000 atleti di 50 paesi dispongono delle attrezzature necessarie. Attrezzature che vengono dall’Italia. E’ infatti la Technogym ad aver avuto un contratto di fornitura per il fitness. A Baku ci sono un centro di allenamento di 1500m quadri al villaggio atleti di Mingachevir, zone di allenamento allo stadio Olimpico e al Centro sport acquatici, e centri di preparazione dedicati per le varie discipline, tutti con attrezzi made in Italy. Technogym ha fornito 200 macchinari e metterà a disposizione una squadra di preparatori atletici professionisti per gestire i centri di allenamento e supportare gli atleti offrendo inoltre tutti i servizi correlati

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Rita Caridi (33493 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015
Contact: Website


FotoGallery