Sabato 3 Dicembre

Ad Assen per non perdere la leadership della classifica: i buoni propositi di Valentino Rossi

Un Lorenzo alle calcagna, ma tanta voglia di vincere e rimanere leader: Valentino Rossi parla in vista della prossima gara di Moto Gp

Quello di Assen sarà un altro fine settimana molto intenso. – ammette Valentino Rossi leader del Motomondiale come riporta il sito motograndprix.motorionline.com – Dopo sette gare la differenza tra me e Jorge è di un solo punto e per mantenere il primo posto devo arrivargli davanti. Non sarà facile perché Jorge è in ottima forma, ma lo sono anch’io e sono molto contento dell’ultima gara di Barcellona, ​​la vittoria è stata molto vicina”.

“Il potenziale mio e quello di Jorge sono molto simili. – continua il Dottore –  Mi piace Assen, è un bel circuito e la nostra moto solitamente va bene lì. In passato ho fatto delle belle gare, sarà quindi un altra corsa importante. Sono sicuro che i nostri avversari faranno tutto il possibile per lottare per la vittoria e dobbiamo tenerli d’occhio. In primo luogo dobbiamo migliorare la nostra qualifica e lavoreremo per avere una inizio migliore.”

Valentino Rossi dopo un inizio campionato al massimo, ha toppato qualche qualifica. Un Super Lorenzo poi ha contribuito a far avvicinare proprio lo spagnolo pericolosamente in classifica generale al Valentino Nazionale. Un -1 che mette a serio rischio la leadership della classifica per Rossi che stando a quanto dimostrato fin ora farà di tutto per rendere impossibile il “sorpasso” al compagno di scuderia.