Sabato 10 Dicembre

XelfleX: il nuovo tessuto sportivo che corregge i movimenti degli atleti

XelfleX aiuta gli atleti ad allenarsi al meglio, correggendoli quando sbagliano movimenti e posizioni

Anche lo sport segue la moda: atleti e campioni mondiali, un po’ per passione un po’ per necessità (vivono sempre sotto i riflettori) seguono fedelmente la moda, e, i più fantasiosi riescono a lanciare tendenze seguitissime in tutto il mondo. Spesso però, è anche il mondo della moda a seguire lo sport, sia per lanciare nuove collezioni ispirate ai campioni, ma anche per creare gli abbigliamenti perfetti da far indossare agli atleti durante le loro prestazioni. E proprio per questo è nato un nuovo tessuto, ideato da un team di ingegneri di Cambridge, il XelfleX, composto da sensori e fibra ottica. Questo nuovissimo tessuto è capace di percepire il movimento esatto dell’atleta, riuscendo a capire quando si sta compiendo un gesto errato, segnalando lo sbaglio e correggendo l’atleta che così può migliorarsi sempre più durante gli allenamenti. Particolarmente adatto ai tennisti, Xelflex sarà sicuramente amato da tutti, un po’ meno forse dagli allenatori, che potrebbero sentirsi minacciati da questa nuova tecnologia.