Domenica 11 Dicembre

Vela: Soldini tenta il record nella “Rotta del Tè”

Soldini tenta il record nella “Rotta del Tè”: 7.315 miglia da San Francisco a Shanghai

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati sono pronti a partire da San Francisco alla volta di Shanghai, non appena le condizioni meteo saranno favorevoli.
L’obiettivo è stabilire il record sulla “Rotta del tè”, che veniva solcata nell’800 per fini commerciali dai più avventurosi e moderni clipper dell’epoca. Le 7.315 miglia del percorso videro i clipper sfidarsi tra loro in veri e propri record di velocità; il più veloce fu Swordfish, comandato da Charles Collins, che nel 1853 compì la tratta in 32 giorni e 9 ore. Soldini tenterà di stabilire un nuovo record che verrà ratificato ufficialmente dal World Sailing Speed Record Council, l’organismo internazionale che certifica i migliori tempi di percorrenza delle imbarcazioni moderne sulle rotte storiche dei clipper. “E’ molto affascinante ripercorrere le rotte storiche dei grandi navigatori del passato. Lo abbiamo fatto tre anni fa con la Rotta dell’Oro, ci proviamo quest’anno con la Rotta del Tè. Da San Francisco a Shanghai non esiste un record recente di riferimento, ma crediamo che Maserati riuscirà a stabilire un buon tempo, difficile da battere, sperando ovviamente che queste 7000 miglia diventino in futuro un record classico, come la New York-San Francisco. Per Maserati questo tentativo di record rappresenta anche un’ottima occasione per avvicinarsi all’Australia, da dove in dicembre partirà la mitica regata Rolex Sydney-Hobart, che sarà il nostro prossimo appuntamento” ha dichiarato Soldini.