Sabato 10 Dicembre

Playoff Nba: Golden State si porta in vantaggio su Houston

LaPresse/Reuters

Cominciate le finali di Conference Nba, gli Warriors iniziano col piede giusto contro Houston

I Golden State Warriors hanno battuto gli Houston Rockets 110-106 in gara 1 delle finali di Conference della Western Conference. L’mvp della regular season Stephen Curry con 34 punti, 5 assist e 6 rimbalzi ha trascinato i californiani alla vittoria rimontando uno svantaggio anche di 16 punti nel secondo periodo. Shaun Livingston ha chiuso con 18 punti, Klay Thompson con 15 mentre Draymond Green ha sfiorato la tripla doppia con 13 punti, 12 rimbalzi e 8 assist. Non sono bastati ai Rockets i 28 punti, con 11 rimbalzi, 9 assist e 4 palle rubate del solito James Harden. Per i texani anche 20 punti di Trevor Ariza e 17 con 7 rimbalzi di Josh Smith. La squadra allenata da Kevin McHale ha dovuto fare a meno per gran parte dell’ultimo periodo del centro Dwight Howard a causa di un problema al ginocchio sinistro. Gara 2 è in programma sempre ad Oakland, in California, venerdì.