Sabato 3 Dicembre

Playoff Nba: Cleveland chiude la serie, Houston forza gara 7

LaPresse/Reuters

Ancora emozioni a non finire nei playoff Nba, nella notte due gare

Le Bron James e Kyrie Irving restano a riposo. Il primo si ferma a 15 punti, il secondo per un problema al ginocchio. Ed allora è la panchina a portare i Cleveland Cavaliers nella finale di Conference di basket Nba. I Cavs superano Chicago 97-73 e vanno 4-2 grazie a Matthew Dellavedova, australiano di chiare origini italiane che segna 19 punti e Tristan Thompson che aggiunge 17 rimbalzi. Cleveland alle finali di Conference dopo sei anni. L’ultima nel 2009. Nell’altra semifinale di conference inchiodano i Los Angeles Clippers.
Pessimo l’ultimo quarto. In vantaggio 100-88 (ma hanno avuto anche 19 punti nel corso del terzo quarto) subiscono prima la rimonta fino al pareggio 102-102. Poi il tracollo ed il match finisce 119-107 per gli Houston Rockets che vanno 3-3 nella serie con 23 punti di James Harden. Brewer 15 dei 19 punti nell’ultimo quarto. Ai Clippers non bastano i 28 di Blake Griffin ed i 31 di Chris Paul. Gara7 si giocherà domenica a Houston. Stanotte si torna in campo con Washington-Atlanta (2-3 nella serie) e Memphis-Golden State (2-3 nella serie)