Sabato 3 Dicembre

MotoGp Italia – Lorenzo è un fulmine, rimonta Rossi: che errore Marquez!

LaPresse/Reuters

Jorge Lorenzo vince il gran premio d’Italia, grave errore di Marquez che rovina un’altra gara con una caduta

Andrea Iannone su Ducati parte dalla pole position nel Gran Premio d’Italia valido per il mondiale della MotoGp. Con il tempo di 1’46?489, il giovane pilota italiano ha preceduto di 0.095 millesimi la Yamaha di Jorge Lorenzo e di 0.121 centesimi l’altra Ducati del compagno di squadra Andrea Dovizioso. Solo ottavo tempo per l’altra Yamaha di Valentino Rossi, staccato di 0.434 centesimi da Iannone. Solo 13° Marquez.

LA GARA – Grande partenza per le Ducati e Lorenzo, Rossi scatta male mentre Marquez recupera molte posizioni. Marquez è il più veloce in pista e dopo pochi giri conquista la seconda posizione dietro a Lorenzo che nel frattempo ha fatto il vuoto. Rossi supera Crutchlow e si trova in sesta posizione, bagarre tra i piloti che occupano le posizioni dalla seconda alla quarta: Rossi ne approfitta e si avvicina moltissimo alla zona podio. Lorenzo, si trova a 7 secondi di vantaggio su Iannone e Marquez, poi aggancia il gruppetto che vale il podio. Colpo di scena a 6 giri dal termine con Marquez che scivola e rovina la gara. Rossi infila Pedrosa e ottiene il momentaneo terzo posto, adesso va a caccia di Iannone. Vince Lorenzo, poi Iannone e Rossi.

IL COMMENTO FINALE – Gara senza storia quella del gran premio d’Italia con Lorenzo che domina fino dal primo giro. Il pilota spagnolo è in grande forma e si candida a principale protagonista per il successo. Grande bagarre per gli altri due posti del podio conquistati da Iannone e Rossi. Grave errore di Marquez che rovina un’altra gara con una caduta. Altro podio importante per Rossi che mantiene la vetta del campionato.

  1. LORENZO
  2. IANNONE
  3. ROSSI
  4. PEDROSA
  5. SMITH
  6. ESPARGARO
  7. VINALES
  8. PIRRO