Giovedi 8 Dicembre

Master 1000 Roma: Bolelli out, Fognini passa il turno

LaPresse/Alfredo Falcone

Tre italiani eliminati al primo turno degli Internazionali BNL d’Italia

Niente da fare per gli italiani tennisti. Fuori al primo turno degli Internazionali Bnl d’Italia Simone Bolelli, Paolo Lorenzi e Thomas Fabbiano: il 29enne emiliano, numero 57 del mondo, è stato battuto 7-6, 7-6, in un’ora e 59′, dall’austriaco Dominic Thiem, numero 49; il 33enne senese, numero 94, è stato sconfitto per 6-3, 6-2, in un’ora e 17′, dall’uruguaiano Pablo Cuevas, numero 24; mentre il 25enne pugliese, numero 199, ha ceduto per 6-1, 7-6, in poco meno di un’ora e mezza di gioco, al francese Richard Gasquet, numero 21. Mentre il ligure Fabio Fognini è riuscito a passare il turno battendo nel suo match d’esordio per 7-6(0) 6-3, in un’ora e tre quarti di gioco, l’americano Steve Johnson. “Sono contento perché qui a Roma ho sempre giocato male – dice al termine del match – Ci tengo particolarmente a fare bella figura. Penso di aver giocato un buon match. Ho avuto momenti difficili ma le cose sono andate bene. Sto lavorando tanto sulla concentrazione. Avrei potuto giocare meglio dei colpi. Sono stato fermato dal nastro ma fa parte dello sport“. Il doppio? “Ci teniamo a far bene e speriamo di andare avanti il più a lungo possibile