Venerdi 9 Dicembre

Lewis Hamilton parla di Alonso: “è allo stesso livello di Michael Schumacher”

LaPresse/Reuters

Il pilota della Mercedes, Lewis Hamilton, parla delle qualità di Fernando Alonso avvicinabili a quelle di Michael Schumacher

Lewis Hamilton dopo il secondo posto di ieri è ancora a 20 lunghezze sui suoi rivali nella classifica generale piloti del campionato di Formula Uno. Una stagione che non poteva incominciare meglio per l’inglese che nonostante ciò ha qualche rammarico. Come riporta il giornale spagnolo El Pais infatti egli ha espresso dispiacere per la stagione non proprio eccellente che sta disputando la McLaren. Il pilota campione del mondo in carica infatti è rimasto affettivamente legato a quella che è stata una delle sue scuderie e non nasconde il suo attaccamento ad essa dichiarando: “quando in Australia ho visto la McLaren tanto in difficoltà mi sono chiesto come fosse possibile. Mai me lo sarei immaginato. Se uno va a guardare la fabbrica di cui dispone, il potenziale e la sua storia, simili risultati lasciano davvero perplessi. Probabilmente ha sottovalutato l’importanza del cambio motorista. Un po’ come successe nel 2009 con il doppio diffusore della Brawn”. Infine sempre riferendosi al suo “primo amore” ha commentato le prestazioni di Fernando Alonso: “è un peccato che abbia vinto solo due titoli iridati perché a mio parere è allo stesso livello di Michael Schumacher. Anche se i numeri di Michael Schumacher sono superiori poco importa. Forse considerato lo stato di forma della Ferrari ha sbagliato ad abbandonare”.