Giovedi 8 Dicembre

Lamborghini Urus: il nuovo SUV sarà prodotto in Italia [FOTO]

Il Governo italiano e il Gruppo Volskwagen hanno raggiunto un accordo per la produzione del SUV Lamborghini Urus nello stabilimento di Sant’Agata bolognese

Il Governo italiano e il Gruppo Volkswagen – che controlla Lamborghini – hanno raggiunto l’atteso accordo che prevede la futura produzione in Italia del SUV ad alte prestazioni Lamborghini Urus. L’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare mercoledì direttamente da parte del Premier italiano, Matteo Renzi, che insieme al Governo sembra aver convinto il Gruppo teutonico a produrre il futuro SUV della casa del Toro nell’impianto di Sant’Agata Bolognese e non a Bratislava, dove vengono assemblati l’Audi Q7, la Porsche Cayenne e la Volkswagen Touareg .

Per convincere i vertici della Casa di Wolfsburg, l’Italia ha messo sul tavolo della trattativa un investimento di ben 100 milioni di euro destinati all’ammodernamento dello stabilimento – dove verranno effettuate le operazioni di assemblaggio e verniciature – e alla formazione dei nuovi assunti. La produzione dell’Urus dovrebbe portare ben 500 nuovi posti di lavoro, senza contare i numeri relativi all’indotto.

La Lamborghini Urus sfrutterà il pianale modulare MQB e verrà realizzata con un ampio uso di materiali super leggeri, in modo da offrire prestazioni di primo livello e una maneggevolezza impensabile per un veicolo della sua stazza. L’arrivo sui mercati internazionali è invece previsto per il 2019.