Lunedi 5 Dicembre

Il Rally dei Faraoni, dal 10 al 17 maggio il rally nel deserto egiziano

Dal 10 al 17 maggio tra le dune del deserto egiziano riparte il Pharaons Rally, con la 32esima edizione

Il Rally dei Faraoni nasce nel 1982 da un’idea di Fenouil (Jean-Claude Morellet), un nome conosciuto da tutti gli appassionati di rally africani. Una gara magica, dove si crea l’amicizia fra tre piloti uniti dalla passione per i motori, lo sport e l’avventura: Jacky Ickx, Vincenzo Lancia e Daniele Cotto.
Nel 1998 l’entusiasmo si trasforma in una scommessa: rilevare l’organizzazione e farne una gara di risonanza mondiale in grado di coniugare grandi performance, un’esperienza nella natura incontaminata e il piacere di divertirsi insieme. Nel 2000 il grande impegno dedicato all’impresa porta la competizione ad essere inserita nel Campionato del Mondo Fim (Federazione Motociclistica Internazionale) dei Rallies Tout Terrain. Nel 2005 il nuovo nome del Pharaons International Cross Country Rally conserva il fascino del passato e viene inserito nella Coppa del Mondo Fia (Federazione Internazionale dell’Automobile). Dal 2010 una rinnovata scommessa porta al Pharaons Rally i nuovi partner francesi, belgi ed egiziani con ruoli di responsabilità strategici.
Quest’anno la manifestazione si svolgerà nel deserto egiziano a maggio quando le temperature non sono eccessivamente alte di giorno e il rischio di tempeste di sabbia è molto basso.
Dal Mar Mediterraneo alle Piramidi sono oltre 2.000 i km sulle piste del deserto da coprire, con circa 1.500 km di Speciale. Una gara di moto, camion e auto davvero emozionante.