Sabato 3 Dicembre

Golf: il Players Championship a Rickie Fowler in rimonta, il riscatto dell’eterno secondo

Rickie Fowler si riscatta vincendo uno dei tornei più importanti della sua carriera

Il torneo PGA “Players Championship“, a Ponte Vedra Beach, in Florida, va a Rickie Fowler. L’americano vince in rimonta uno dei suoi più bei trofei in carriera. All’età di 26 anni infatti il golfista si scolla di dosso l’etichetta di eterno secondo per affermarsi nella notte di domenica. Rimontando la decima posizione alla vigilia dell’ultimo giro il giovane Fowler scalza tutti. Ancora deludente la prestazione di Tiger Wood, 69°, il favorito Rory McIlroy è finito invece all’8° posto.
“Finalmente una grande vittoria – ha commentato Fowler come riporta la Gazzetta dello Sport – di sicuro c’era chi pensava non fossi in grado“. Le voci che lo avevano dato per un golfista sopravvalutato sono state spazzate via. La stagione scorsa, il californiano era finito 2° all’Us Open e al British Open, 3§ al Pga Championship e 5° al Masters di Augusta. Quest’anno si era piazzato due volte nella Top10 nei 10 tornei disputati.

Ecco la classifica finale del Players Championship 

1. Rickie Fowler (Usa) 276 (69-69-71-67) , Sergio García (Spa) 276 (69-72-67-68), Kevin Kisner (Usa) 276 (73-67-67-69)
4. Haas (Usa) 277 (72-67-68-70), Martin (Usa) 277 (68-71-68-70)
6. Kevin Na (Usa) 279 (67-69-72-71) , Sabbatini (Saf) 279 (70-71-69-69)
8. Donaldson (Gal) 280 (70-72-71-67), Harman (Usa) 280 (71-69-70-70) , Ishikawa (Giap) 280 (71-69-69-71), McIlroy (Irl) 280 (69-71-70-70) , Senden (Aus) 280 (73-70-67-70)
69. Tiger Woods (USA) 291 (73-71-75-72)