Giovedi 8 Dicembre

Giro, la crono spaventa Contador: “Porte andrà veloce”

LaPresse/Fabio Ferrari

Il ciclista spagnolo alle prese con la crono e il possibile sorpasso di Richie Porte

Oggi alla decima tappa del Giro d’Italia 2015 che da Civitanova Marche porta a Forlì Alberto Contador deve mantenere la maglia rosa. Poi sabato una crono in cui Richie Porte potrebbe dare filo da torcere allo spagnolo. Proprio a tal proposito El Pistolero, come riporta il sito tio.ch, dichiara: “La maglia si può perdere in qualsiasi tappa, si è visto con la caduta che ho avuto a 400 metri dal traguardo. Sicuramente nella crono, Porte andrà veloce e potrebbe essere un giorno cruciale, ma non cambia nulla se si perde e poi si riprende dopo”. “Porte e Aru saranno i miei rivali per la vittoria, –continua sincero il corridore – ognuno con i propri punti a favore: Richie ha la crono, Fabio le montagne più dure, che piacciono anche a me. Aru mi somiglia, è ambizioso e sa quel che vuole. Questa prima settimana al Giro è stata pesante, la seconda dovrebbe essere più rilassante, ma devo sempre stare attento, soprattutto alla cronometro”.